L’ Amore – V.M. Samael Aun Weor


Anael

Dio come PADRE è SAPIENZA. Dio come MADRE è AMORE.

Dio come PADRE risiede nell’occhio della SAPIENZA.

L’occhio della SAPIENZA è situato nell’intracciglio.

Dio come AMORE si trova nel TEMPIO-CUORE. SAPIENZA e AMORE sono le due colonne principali della GRAN LOGGIA BIANCA

AMARE, com’è bello AMARE. Solamente le grandi ANIME possono e sanno AMARE. L’amore è tenerezza infinita… l’amore è la vita che palpita in ogni ATOMO, come palpita in ogni sole.

L’amore non può essere definito, perché è la DIVINA MADRE DEL MONDO, è QUELLO CHE VIENE A NOI quando SIAMO REALMENTE INNAMORATI.

L’amore si sente in fondo al cuore, è un’esperienza deliziosa, è un fuoco che consuma, è nettare divino, delirio per chi lo beve. Un semplice fazzolettino profumato, una lettera, un fiore, suscitano nel fondo dell’Anima tremende inquietudini intime, estasi esotiche, voluttuosità ineffabili.
Mai nessuno ha potuto definire l’amore, bisogna viverlo, bisogna sentirlo. Solo i grandi innamorati SANNO REALMENTE COS’È CHE SI CHIAMA AMORE.

IL MATRIMONIO PERFETTO è l’unione di due esseri che SANNO VERAMENTE AMARE.

Perché ci sia VERAMENTE AMORE è necessario che l’uomo e la donna si adorino in tutti i sette GRANDI PIANI COSMICI.

Perché ci sia AMORE è necessaria una vera comunione di anime nelle tre sfere di PENSIERO, SENTIMENTO e VOLONTÀ.

Quando due esseri vibrano in modo affine nei loro pensieri, sentimenti e atti di volontà, allora si realizza il Matrimonio Perfetto nei sette piani di Coscienza Cosmica.

Esistono persone che sono sposate nei piani fisico ed eterico, ma non lo sono nell’astrale. Altre sono sposate nei piani fisico, eterico e astrale, ma non lo sono nel piano mentale; ciascuno pensa a modo suo: la moglie ha una religione e il marito un’altra, non sono d’accordo su ciò che pensano, ecc., ecc.
Ci sono matrimoni in cui i coniugi dimostrano perfetta affinità nei mondi del pensiero e del sentimento, ma assoluta opposizione nel mondo della volontà. Queste coppie si scontrano costantemente, non sono felici.

Il Matrimonio Perfetto deve compiersi nei sette piani di Coscienza Cosmica. Esistono matrimoni che non arrivano nemmeno al piano astrale: in tal caso non esiste neppure l’attrazione sessuale, questi sono dei veri fallimenti. Questo tipo di matrimoni si fonda esclusivamente sulla formalità matrimoniale.
Alcune persone conducono vita matrimoniale nel piano fisico con un determinato coniuge, e nel piano mentale vivono la vita matrimoniale con un altro coniuge. Nella vita incontriamo rare volte un Matrimonio Perfetto. Perché ci sia amore, occorre che ci sia affinità di pensieri, di sentimenti e di volontà.

CHIARIMENTO: Chiariamo ai lettori di questa opera che non devono confondere i due poli (il negativo e il positivo) con questioni tridimensionali. Ad esempio quando si parla di anime gemelle, c’è chi vuole riportare queste cose alla parte fisica o tridimensionale e, con la scusa di cercare l’Anima gemella abbandona la propria sposa e continua insaziabilmente a prendere questa e quella fino (a suo dire) a trovare l’Anima gemella.

Per evitare che si continui a commettere questi gravissimi errori, vi informo che le anime ge- melle sono questioni molto intime, interne ed individuali. Le anime gemelle sono l’ANIMA UMANA e l’ANIMA DIVINA che dobbiamo incarnare.

Il Buddhata o Essenza che ciascun essere umano porta dentro di se è maschile, mentre l’Anima Divina è femminile. Dobbiamo incarnarle per avere due anime che formeranno una dualità positiva dentro di noi (maschile e femminile), per poi incarnare l’Intimo ed avere la felicità di aver incarnata la nostra TRIADE DIVINA.

Facciamo questo chiarimento per evitare gli errori che sono stati commessi nel passato, cercando fuori ciò che dobbiamo cercare dentro noi stessi. (Vedi “LE TRE MONTAGNE” di Samael Aun Weor: capitolo 25 “La Bella Elena”)

Dove esiste calcolo, non c’è amore. Disgraziatamente, nella vita moderna, l’amore ha odore di conti in banca, di mercanzie e di fama. Nelle case dove esistono solo conti, somme e resti, non esiste amore. Quando l’amore si allontana dal cuore, difficilmente vi ritorna. L’AMORE È UN BAMBINO MOLTO SCHIVO.

Il matrimonio che viene realizzato senza amore, che poggia solo su basi di interesse economico o sociale, è davvero un peccato contro lo SPIRITO SANTO. Questo tipo di matrimoni fallisce inevitabilmente.

Gli innamorati confondono continuamente il desiderio con l’amore, ma l’aspetto peggiore di ciò è che si sposano credendosi innamorati. Dopo aver consumato l’atto sessuale, soddisfatta la passione carnale, subentra il disincanto, resta la terribile REALTÀ.

Gli innamorati devono autoanalizzare se stessi prima di sposarsi, per sapere se sono realmente innamorati. La passione si confonde facilmente con l’amore. L’AMORE E IL DESIDERIO SONO ASSOLUTAMENTE OPPOSTI.

Chi è veramente innamorato è capace di dare fino all’ultima goccia di sangue per l’essere adorato. Esamina te stesso prima di sposarti. Ti senti capace di dare fino all’ultima goccia di sangue per l’essere che adori? Saresti capace di dare la tua vita per la vita dell’essere adorato? Rifletti e medita.

Esiste vera affinità di pensieri, sentimenti e volontà fra te e l’essere che ami? Ricorda che se questa completa affinità non esiste, allora il tuo matrimonio, invece di essere un paradiso, diverrà un inferno. Non ti lasciare trasportare dal desiderio. UCCIDI NON SOLO IL DESIDERIO, MA PERSINO LA STESSA OMBRA DELL’ALBERO TENTATORE DEL DESIDERIO

L’amore comincia con un lampo di deliziosa simpatia, prende corpo con la tenerezza senza fine e si sintetizza in suprema adorazione.

Un MATRIMONIO PERFETTO è l’unione di due esseri che si adorano in modo assoluto. Nell’amore non esistono progetti né conti bancari. Se stai facendo calcoli o progetti, è perché non sei innamorato. Rifletti prima di fare il GRAN PASSO. Sei davvero innamorato? Guardati dall’illusione del desiderio. RICORDA CHE LA FIAMMA DEL DESIDERIO CONSUMA LA VITA, E RESTA ALLORA LA TREMENDA REALTÀ DELLA MORTE.

Contempla gli occhi dell’essere che adori, perditi nella gioia delle sue pupille, ma se vuoi essere felice non lasciarti trasportare dal desiderio.

Uomo innamorato, non confondere l’amore con la passione. AUTOANALIZZATI profondamente, è urgente che tu sappia se lei ti appartiene spiritualmente, è necessario sapere se tu e lei siete completamente affini nei tre mondi del pensiero, sentimento e della volontà.

L’adulterio è la crudele conseguenza della mancanza di amore. La donna veramente innamorata preferirebbe la morte piuttosto che l’adulterio. L’uomo che commette adulterio non è innamorato.

L’AMORE È TERRIBILMENTE DIVINO. LA BENEDETTA DEA MADRE DEL MONDO È QUELLO CHE SI CHIAMA AMORE.

Con il terribile Fuoco dell’AMORE possiamo trasformarci in DEI per penetrare maestosamente nell’ANFITEATRO DELLA SCIENZA COSMICA.

Da: V. M. Samael Aun Weor – Il Matrimonio Perfetto (1961)